BLATTE

NAPOLI – Programmare interventi urgenti di deblattizzazione: questo il tema della Commissione Ambiente del Comune di Napoli che si è svolta questa mattina in via telematica con il presidente Marco Gaudini (Verdi), il dirigente Bonifiche della Asl Emilio Lemetre e gli assessori all’Ambiente Raffaele Del Giudice e alla Salute Francesca Menna.

“In un momento di emergenza sanitaria è particolarmente importante evitare ulteriori problemi – dice il presidente della Commissione Gaudini -. Già la settimana scorsa abbiamo inoltrato la richiesta, purtroppo l’impegno profuso nella sanificazione delle strade a fronte dell’emergenza coronavirus non poteva consentire di intervenire prima. Per la deblattizzazione la Asl ha subito messo a disposizione due squadre munite di termonebbiogeno, una tecnologia usata già da un paio d’anni dal Comune di Napoli, che consente di spruzzare nei tombini le sostanze disinfestanti muovendosi nel condotto fognario fino a 200 metri. Abbiamo anche chiesto il necessario supporto al Ciclo integrato delle Acque e alla Polizia Municipale”.
Gli assessori Del Giudice e Menna hanno sottolineato anche la disponibilità di ABC e sono pronti a verificare quella di almeno due equipaggi di Polizia locale a sostegno delle squadre di intervento.

“Insieme al presidente Gaudini abbiamo chiesto di prevedere l’avvio degli interventi già dalla settimana prossima – ha detto il consigliere Stefano Buono – e di ricevere il programma dettagliato strada per strada. Riteniamo tutti indispensabile procedere nel modo più rapido possibile, dal momento che in alcune zone della città, complice l’innalzamento delle temperature registrato nei giorni delle festività pasquali, è già stata segnalata la presenza di blatte”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments