NAPOLI – “Vaccini sprecati, distribuzione fuori controllo e, ancora nella giornata di ieri, di partite ritirate, come documentato da video ripresi dai social, espongono a gravi rischi per la salute di migliaia di soggetti anziani e spesso anche fragili. Il pasticcio delle Asl di Napoli conferma quanto la Lega sostiene da tempo: la gestione della sanità di Vincenzo De Luca rappresenta un grave pericolo per i campani e la propaganda viene smascherata continuamente dai fatti”. Così in una nota il consigliere regionale della Lega Campania Severino Nappi, che prosegue: “Il caos dovuto alla disorganizzazione ha indotto molti aventi diritto a rinunciare alla vaccinazione col risultato che l’immunità di gregge che potrebbe arrestare la diffusione del virus si allontana con pesanti ricadute non solo sanitarie, ma anche economiche”. Infine, conclude Nappi “è in tilt anche il sistema per recuperare l’attestazione e questo aggrava ancor di più una situazione paradossale che invece meriterebbe la massima trasparenza ed efficienza”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments