NAPOLI – “Abbiamo buttato 18 milioni per realizzare un ospedale da campo a Ponticelli quando avremmo potuto avere ospedali come il San Gennaro alla Sanità e altri che sono stati smantellati negli ultimi 3-4 anni. Adesso stanno assumendo medici ed infermieri dopo che per anni non li hanno presi. La sanità italiana è stata smantellata”. Lo ha detto il sindaco di Napoli Luigi de Magistris ai microfoni di Mariù Adamo in un’intervista realizzata per Mattina 9, il morning show in onda su Canale 9 – 7 Gold.

“Non abbiamo più risorse, i fondi che arriveranno dall’Europa saranno usati per sistemare la sanità che in questi anni i politici hanno smantellato. Le città – ha concluso de Magistris – non potranno migliorare i servizi e sostenere le persone rimaste prive di reddito e l’imprenditore non vedrà nulla”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments