NAPOLI – “Erdogan sta compiendo una vera e propria operazione di genocidio nel Nord della Siria e si accinge ad attaccare Kobane città esempio di democrazia ed autodeterminazione grazie alle donne e agli uomini curdi. Quelle terre sono state liberate dall’Isis grazie alle partigiane e ai partigiani curdi. Il Governo italiano interrompa immediatamente le relazioni politiche, diplomatiche e commerciali con Erdogan. Facendo la Turchia parte della NATO anche i governi occidentali con la loro imperdonabile inerzia rischiano di avere le mani sporche di sangue. L’Europa se esiste ancora batta un colpo vero, non faccia finta di agire per non agire. Ora !!!” Lo afferma il Sindaco di Napoli Luigi de Magistris

Lascia una recensione

  Subscribe  
Notificami