SOMMA VESUVIANA – “Oggi con il sindaco di Somma Vesuviana, Salvatore Di Sarno, abbiamo partecipato alla giornata solidale presso la Caritas situata al Centro Pastorale “Don Tonino Bello”. Una giornata di condivisione grazie alla quale abbiamo potuto preparare i pasti per gli ospiti della mensa e lo abbiamo fatto in un giorno settimanale per trasmettere un messaggio chiaro: dobbiamo ricordarci di queste persone sempre e non solo a Natale”. Lo ha annunciato Don Nicola De Sena, parroco della San Michele Arcangelo di Somma Vesuviana.

“Amo – ha affermato Salvatore Di Sarno, sindaco di Somma Vesuviana, nel napoletano – ricordare le parole del nostro Vescovo, Mons. Francesco Marino : “ Dobbiamo scegliere di essere umili, cioè metterci al servizio gli uni degli altri, abbandonando le presunzioni e gli orgogli, le idee alte di noi stessi che non ci fanno aiutare chi abbiamo vicino, che ci fanno sempre credere troppo importanti per fare qualcosa gratuitamente a chi ce lo chiede”. Ecco penso che dobbiamo, soprattutto noi rappresentanti dello Stato, partire proprio dal mettere in pratica questo messaggio. Inoltre ringrazio la Caritas, la Croce Rossa, tutte le associazioni di volontariato che da sempre ma soprattutto ora sono in prima linea nel contrasto alla povertà sociale ed economica. Per me è stato importante dare notizia della partecipazione alla Giornata dopo e non prima nella speranza almeno di trasmettere un messaggio di vicinanza a tutti. E’ stata una giornata di condivisione con coloro i quali sono poveri economicamente ma ricchi sotto il profilo umano e caratteriale. A loro dico grazie di avermi dato l’opportunità di essere con voi”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments