Napoli-scoperti-53-milioni-di-euro-falsi-in-una-cantina

SAN MARZANO SUL SARNO – Il Sindaco di San Marzano sul Sarno Cosimo Annunziata ha scritto una lettera aperta indirizzata al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, al Presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte, invocando l’adesione di tutti i sindaci italiani con una petizione online. “Senza interventi importanti e concreti anche gli enti locali tra poco avranno il fiato corto, cortissimo, e il COVID 19 avrà mietuto un’altra vittima: i Comuni. Con questa sintetica lettera aperta, con la quale non ho la presunzione di affrontare in maniera compiuta le ricadute sulla finanza locale dell’emergenza che viviamo, ma solo l’intento di richiamare l’attenzione di chi ha le competenze in materia ad intervenire prima che sia troppo tardi per salvare le istituzioni più prossime al cittadino, il vero e unico punto di contatto tra lo Stato e la Gente, per cui si chiede un intervento urgente – cosi scrive il Sindaco di San Marzano sul Sarno Cosimo Annunziata che ha elencato una serie di interventi urgenti che riguardano la necessità di adottare misure concrete e non meri rinvii delle scadenze fiscali, che determinerebbero l’accumulo di debiti sino a raggiungere livelli di insostenibilità. All’attenzione del sindaco anche la questione tassa di rifiuti che in assenza di azioni decise di equità per cittadini e imprese sospese, porterebbe a crisi serie come anche la difficoltà a pagare stipendi e dunque crisi del sistema dei rifiuti con gravi ripercussioni sui territori. Occorrono certezze per i Comuni per la finanza locale. “Per noi Sindaci, in questo momento di emergenza sociale economica e umanitaria senza precedenti, è di vitale importanza sapere come pensate di sostenerci e di sostenere l’intero sistema dei Comuni Italiani al collasso tra l’emergenza e l’ordinario. In questo momento tutti noi, indifferentemente dalle posizioni geografiche e politiche, stiamo affrontando un comune nemico mortale, di fronte al quale siamo fragili e vulnerabili nella stessa misura, e non possiamo salvarci senza salvare l’altro”.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments