NAPOLI – Per le imminenti elezioni amministrative a Napoli anche l’attore e comico napoletano Giobbe Covatta ha dato il proprio sostegno ad Europa Verde incontrando i candidati e gli attivisti della lista Europa Verde- una Nuova Napoli con Francesco Emilio Borrelli tra centro storico, Vomero e Bagnoli.

Covatta, da diversi anni convinto ambientalista, sostenitore dei Verdi e testimonial di progetti umanitari, in compagnia del Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli, di Fiorella Zabatta, Co-Presidente di Europa Verde e del consigliere della Municipalità II Salvatore Iodice, ha parlato di verde urbano lanciando una proposta concreta:

“Vedere piazze come questa senza neanche un‘ombra di verde è sinceramente molto triste. Pensavo: perché magari non utilizzare i percettori del reddito di cittadinanza per dei piccoli lavori utili alla comunità come magari la piantumazione di alberi e lo svuotamento dei cestini delle carte? In questo modo non solo si aiuterebbe economicamente chi necessita di un sostegno ma si aiuterebbe anche un territorio in difficoltà dal punto di vista del verde e della sporcizia e si formerebbero delle figure professionali. Mi sembra assurdo che da come mi raccontano la gran parte di loro non è stata utilizzata dal comune.”

In zona Vomero, invece, l’attore ha incontrato i candidati e gli attuali esponenti di Europa-Verde-Una nuova Napoli della Municipalità V, come l’attuale capogruppo di Europa Verde della municipalità Rino Nasti.

In serata, al Lido Fortuna a Bagnoli, Europa Verde e Giobbe Covatta hanno rilanciato l’iniziativa sull’Osservatorio sul voto pulito per poter garantire una campagna elettorale e delle votazioni trasparenti ed oneste nei confronti dei cittadini davanti al candidato sindaco Gaetano Manfredi che ha sposato la linea di legalità e difesa del decoro urbano e verde pubblico di Europa Verde.

“Avere il sostegno di una persona ed una personalità così forte come Giobbe Covata dà sicuramente una marcia in più che utilizzeremo per gli ultimi sprint in questa campagna elettorale e per metterci subito a lavoro con la nuova amministrazione. Il verde urbano è sempre stato una tematica di primaria importanza per noi, le nostre continue e storiche battaglie parlano per noi, e continuerà ad esserlo. Abbiamo tanti progetti per l’implementazione del verde e sui parchi cittadini per la nuova amministrazione. ”-ha commentato Borrelli.

“Noi di Europa Verde vogliamo essere coerenti fino in fondo nel rispetto delle regole e del buon senso, ed è per questo motivo che abbiamo deciso di non prendere come rappresentanti di lista nessun autista dell’ANM o altri dipendenti del trasporto pubblico. Troppo spesso ciò ha infatti rappresentato un alibi per non andare al lavoro ed essere ugualmente retribuiti bloccando il trasporto pubblico proprio nei giorni delle elezioni. Noi non contribuiremo a lasciare i napoletani senza i mezzi pubblici per due giorni e per questo lanciamo un appello a tutte le liste in competizione a fare lo stesso. Sarebbe un segnale vero di un piccolo ma concreto cambiamento di buona politica che parte dal basso”. Francesco Emilio Borrelli consigliere regionale di Europa Verde e Fiorella Zabatta co presidente nazionale di Europa Verde-verdi che hanno lanciato la proposta a tutte le liste presenti alle prossime elezioni.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments