NAPOLI – “Il Marocco si è unito a Spagna e Portogallo per candidarsi a ospitare i Mondiali di calcio del 2030. L’annuncio è arrivato direttamente dal re del Marocco, Mohammed VI, come si apprende da un comunicato ufficiale: l’obiettivo – ha aggiunto il monarca – è di mostrare capacità di alleanza tra “Africa ed Europa, tra nord e sud del Mediterraneo e tra mondo africano, arabo ed euromediterraneo”. A dirlo è il Console Generale del Regno del Marocco a Napoli Mohamed Khalil.

“Si tratta di un’occasione che il Marocco non può perdere e che getta lo sguardo oltre i Mondiali, per una Nazione dallo slancio sempre più intercontinentale, attrattiva e accogliente e che le potrà permettere di consolidare il proprio brand. Portiamo avanti questa importante candidatura perché ospitare questo appuntamento sportivo internazionale rappresenterebbe per la nostra Nazione un’occasione unica sia per lo sviluppo del paese, sia in termini di ulteriore promozione turistica e di relazioni estere” -conclude il Console Generale del Regno del Marocco a Napoli Mohamed Khalil-.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments