PORTICI – “Il sottosegretario all’Interno Carlo Sibilia si è recato oggi pomeriggio a Portici (Napoli) con il Presidente della Camera Roberto Fico e il senatore Sergio Puglia in visita a Villa Fernandes, un bene confiscato alla camorra, “un esempio virtuoso di restituzione alla cittadinanza, alla legalità ed alla comunità di un bene appartenuto ai clan di camorra”- come ha commentato Sibilia incontrando il Presidente del Collegamento Campano contro le camorre, avv. Limoccia e i volontari del Presidio Libera Portici e del Collegamento.
“Qui operano donne e uomini impegnati da anni sul fronte della costruzione di una comunità libera dalle mafie, dalla corruzione e dalla cattiva politica e sulla lotta alla povertà. Il loro impegno, in collaborazione con lo Stato rappresenta una risposta concreta alla domanda di legalità che arriva da questa splendida terra. Nei giorni scorsi l’Arcivescovo Battaglia aveva lanciato un appello per la ricostruzione di una comunità piegata dalla camorra: questi volontari sono la dimostrazione che un percorso virtuoso è avviato e lo Stato, privando i clan dei beni materiali accumulati attraverso il malaffare e restituendoli ai cittadini, assicura un contributo importante a chi questo percorso virtuoso intende percorrerlo” ha concluso il sottosegretario Sibilia a margine dell’incontro.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments