NAPOLI – Ancora problemi pe il 118 dell’Asl di Napoli, infatti la First Aid, l’azienda vincitrice dell’appalto per la fornitura di 12 ambulanze, la cui nuova convenzione dovrebbe scattare il prossimo maggio, è finita al centro di un’inchiesta della Procura della Repubblica di Pavia per una storia di presunti appalti truccati in Lombardia.

“Sulla questione abbiamo presentato un’interrogazione in Giunta Regionale, vogliamo andare in fondo a questa faccenda e far emergere la verità. C’è bisogno di chiarezza, soprattutto quando si tratta di sanità pubblica, troppi furbi e criminali in passato hanno lucrato in modo indebito sulla pelle delle persone. Per questo chiediamo che non ci siano ombre su questa gara e su chi l’ha vinta.”- ha dichiarato il Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments