NAPOLI- «È inconcepibile che Napoli stamattina sia completamente allagata. Dalla Riviera di Chiaia a Fuorigrotta, per non parlare della Sanità e di Bagnoli. Una città in ginocchio senza nessuna misura adottata dal sindaco Manfredi». Lo dichiara in una nota il consigliere comunale di opposizione Catello Maresca, che aggiunge: «Peraltro in un giorno nel quale i cittadini dovrebbero recarsi alle urne per esprimere il sacrosanto diritto al voto. Tutto ciò è gravissimo, ai limiti di un Paese civile e democratico». «Esigiamo immediatamente spiegazioni da parte dell’assessore ingegnere Cosenza. Abbiamo ricevuto dai cittadini decine di segnalazioni di caditoie otturate e mai pulite. Qualcuno deve pagare per queste disfunzioni e disagi. O dobbiamo aspettare che ci scappi il morto? Non ci venissero a raccontare la solita “favoletta” dell’evento atmosferico eccezionale. Sono anni che le piogge hanno queste caratteristiche, perciò si dovrebbero approntare piani appositi intervenendo con maggiore prontezza ed efficacia. Ma questa Amministrazione – conclude Maresca – sembra più occupata ad elargire costosi incarichi di progettazione piuttosto che a risolvere i veri problemi della gente».

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments