Marigliano, al Comune un bene confiscato alla camorra (VIDEO)

0

MARIGLIANO – A Marigliano in via Isonzo, l’Agenzia Nazionale per i beni confiscati alle Mafie ha consegnato al comune della città in provincia di Napoli, un appartamento sottratto alla criminalità organizzata.

Il Comune si è impegnato ad acquisire il bene al fine di utilizzarlo per scopi sociali e quindi metterlo subito nella disponibilità delle associazioni che operano nel sociale sul territorio comunale.

Infatti, l’appartamento si presenta in buone condizioni e può essere immediatamente utilizzato.

I beni confiscati rappresentano un segno tangibile dell’azione dello Stato contro le mafie e la loro restituzione alla collettività fa sì che essi diventino un bene comune con un forte significato simbolico, come spiega Michele Apice, funzionario dell’Agenzia nazionale per l’amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments