NAPOLI – “Bisogna trovare soluzioni urgenti per garantire la ripresa economica di quelle attività di ristorazione che non hanno spazi esterni e che in questo momento sono penalizzate. Pensiamo che i Comuni debbano fare la loro parte e capire la difficile situazione che vivono migliaia di lavoratori Per questo, chiediamo ai Sindaci dei Comuni della Campania e, in particolare, al Sindaco di Napoli di concerto con la partecipata “Napoli Park”, un’ apertura attraverso una moratoria che autorizzi (in sicurezza, nei limiti di legge e senza arrecare deficit erariali) gestori di bar e ristoratori a mettere sedie e tavoli anche nelle strisce blu di parcheggio almeno fino a quando la Campania non passerà in zona bianca o ci sarà una modifica dell’attuale Decreto. Sarebbe un bel gesto di solidarietà”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments