NOLA – Il provvedimento è stato firmato dal sindaco Gaetano Minieri e vieta ogni tipo di manifestazione ed evento aperto al pubblico nei luoghi chiusi. Pertanto anche il calendario delle iniziative natalizie subirà uno stop.

L’ordinanza, con effetto immediato, sarà in vigore fino al prossimo 6 gennaio, salvo ulteriori disposizioni.

“Centoventi contagi in tre giorni è un bilancio decisamente preoccupante che ci porta ad uno stop inevitabile – dichiara il sindaco Minieri – sospendere gli eventi è un passo obbligatorio a cui, mi auguro, seguiranno comportamenti rispettosi da parte di tutti. Non possiamo rischiare di mandare tutto all’aria complicando ulteriormente la situazione. Confido nel senso civico soprattutto in questi giorni di festa e di evitare ogni forma di assembramento, anche domestico”.

“Purtroppo dobbiamo fermarci – aggiunge l’assessore alla cultura Ferdinando Giampietro – con dispiacere adottiamo questo provvedimento con l’impegno di riprendere, non appena le condizioni ce lo permetteranno, tutte le iniziative. La cultura è, e resta, una priorità di questa amministrazione e la programmazione su cui stiamo lavorando per il prossimo anno e di cui vi daremo presto comunicazione ne è una valida testimonianza”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments