Patto per Napoli, l’assessore al Bilancio: “Sono 2 i miliardi di multe e tributi mai incassati” (VIDEO)

0

NAPOLI – In principio sembrava solo uno, si fa per dire, il miliardo di euro di tasse e multe non pagate dai cittadini napoletani e che avrebbero evitato al sindaco di Napoli, Gaetano Manfredi, di recarsi in continuazione a Roma con il cappello in mano per chiedere al Governo i fondi del Pnrr necessari per risanare le casse di palazzo San Giacomo e non dichiarare il dissesto, che però nei fatti già c’è.

In queste settimane però, l’assessore al Bilancio, Pier Paolo Baretta ha avuto modo di controllare i conti. Quei miliardi passano a due, volendo citare il grande Totò di Miseria e Nobilità.

Il dato è emerso questa mattina in Consiglio comunale, durante la discussione dell’Aula sull’ accordo con il Governo per usufruire del sostegno economico dello Stato così come previsto nell’ultima Finanziaria

L’assessore al Bilancio parla di un calcolo per difetto, ciò significa che la cifra potrebbe essere anche superiore ai due miliardi di crediti che il comune vanta con i contribuenti napoletani. 800 milioni di euro di multe non riscosse e oltre 700milioni per la Tari, la tassa sui rifiuti.

Ora tocca all’amministrazione comunale inventarsi qualche stratagemma, come l’affido del servizio riscossione a privati, per convincere i cittadini a pagare i debiti contratti

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments