bagnoli

NAPOLI – E’ stato firmato l’accordo interistituzionale per la bonifica e la rigenerazione urbana del sito Bagnoli-Coroglio. Presenti il ministro del Mezzogiorno Claudio De Vincenti, il governatore campano Vincenzo De Luca e il sindaco di Napoli Luigi de Magistris. La firma tra governo, Regione Campania e Comune di Napoli arriva dopo anni di dissidi e proteste di cittadini. “Il progetto è un faro per la rinascita del Mezzogiorno”, ha detto De Vincenti.De Luca: ci sono elementi per rilancio di Napoli – “Ci sono gli elementi per un rilancio di Napoli, Bagnoli, dell’intera regione. Entriamo nella fase operativa”, ha spiegato De Luca.

“Esprimo il mio ringraziamento per il governo – ha affermato il governatore campano – per la disponibilità dimostrata in questi anni, in particolare la disponibilità finanziaria senza la quale avremmo potuto fare il lavoro preparatorio”. “La grande trasformazione – ha aggiunto – potrà andare avanti in maniera rapida senza ulteriori ostacoli”. “La Regione – ha concluso De Luca – condivide gli obiettivi sostanziali e funzionali alla rigenerazione, riduzione di volumetrie private, il ripristino della linea di costa”.Porto turistico da 700 posti, piscine, campus e circolo velico – Previsti un porto turistico con 700 posti barca, uno stadio della vela per regate, alberghi, un polo per l’eccellenza artigianale e del food, un campus universitario, piscine e una terrazza sul golfo per rilanciare un turismo non solo estivo. E ancora, un campus universitario e il rifacimento dell’area sportiva. Così nell’aprile del 2016 Matteo Renzi, all’epoca premier, descriveva il progetto di rilancio dell’area.Sindaco: bonifica al via inizio 2018 – “Nei primi mesi del 2018 si può ragionare con l’inizio effettivo della bonifica e non solo con la messa in sicurezza come avvenuto fino a ora”. Questi i tempi indicati dal sindaco di Napoli. Entro la fine del 2017 si procederà con la gara per affidare la bonifica. “L’intesa – ha sottolineato de Magistris – rappresenta una cornice che indica paletti, idee, limiti invalicabili. Ora le istituzioni la devono riempire nel rispetto dell’accordo istituzionale. I prossimi mesi saranno determinanti per la sua attuazione”.Gentiloni: impegno mantenuto dai nostri governi – “Firmato l’accordo con Comune e Regione sul futuro di Bagnoli. Un bel risultato per Napoli, un impegno mantenuto dai nostri Governi”. Lo ha scritto su Twitter il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni.

{youtube}B-4W4_9zv00{/youtube}

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments