deluca_mod207_MGTHUMB-INTERNA

NAPOLI – Visita del presidente della Regione Campania, Vincenzo De luca, all’ospedale Cardarelli di Napoli.Il governatore voleva verificare quanto fatto sul fronte dell’emergenza barelle, scandalo che ha riguardato negli ultimi anni a più riprese il principale presidio ospedaliero del Sud Italia.

Durante la visita, però, neanche un paziente ricoverato sui lettini di emergenza.Così De Luca ha potuto parlare del futuro della sanità regionale, annunciando il piano di riqualificazione della rete ospedaliera ed il rilancio dell’assistenza sul territorio.”Abbiamo dato due mesi di tempo per far sparire le barelle dai corridoi del Cardarelli e in due mesi sono sparite. Quando si decide di fare una cosa si può fare”. Lo ha detto il governatore Vincenzo De Luca, al termine della sua visita di oggi al pronto soccorso dell’ospedale. “Due mesi fa avevamo deciso di dare una scadenza precisa e ora devo ringraziare i medici, il primario del pronto soccorso che hanno fatto un lavoro massacrante ed eccezionale per restituire al Cardarelli il prestigio e la dignità che merita ed eliminare quelle scene da terzo mondo. C’erano due immagini che hanno sporcato la Campania e l’Italia: una più grande era quella delle ecoballe e un’altra quella delle barelle nel Cardarelli.Quando avevo detto che dopo qualche settimana non ci dovevano essere più barelle molti scuotevano la testa. Stamattina è stato realizzato, ma io poi ci torno, mica mi fido”.(Ansa)

{youtube}E1YZg3oLIdk{/youtube}

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments