Il_sindaco_di_Brusciano_Giosy_Romano_rid

BRUSCIANO- Sulla presunta realizzazione di un crematorio a Brusciano arriva una decisa presa di posizione del sindaco Giosy Romano. Il primo cittadino affida ad un manifesto la risposta ad una strumentalizzazione in corso, con tanto di raccolta firme, contro questa voce, priva di ogni fondamento.

“Basta pagliacciate. Io stesso in consiglio comunale –spiega Giosy Romano- ho proposto di non  votare l’argomento! L’assemblea all’unanimità dei presenti ha accolto la mia proposta. Il forno crematorio non è stato deliberato! E nemmeno lo sarà”.Pertanto risulta strumentale ed infondata anche la petizione in corso per chiedere che non si realizzi qualcosa che non è in programma: “Basta alle strumentalizzazioni, basta alle polemiche create da truffatori, falliti della politica che diffondono notizie false e tendenziose per inventarsi un ruolo”. Incalza Giosy Romano che aggiunge : “Evidentemente le notizie false servono a distogliere da quelle vere. Quelle di una Amministrazione che lavora senza sosta per il bene del Paese e che proprio all’inizio del mese ha adottato la delibera della variante generale al piano urbanistico comunale. Quello scellerato piano a cui finalmente si porrà fine con la previsione, ora, di grandi parchi urbani e con la possibilità di edificare concretamente e non per pochi “eletti”. Sarebbe ora che i mestieranti della politica si dedicassero a qualcosa di utile spendendo le proprie energie per aiutare i prossimi invece di spargere fango ad orologeria”.Ritornando su temi vicini alla questione cimiteriale aggiunge: “Sarà invece deliberato l’ampliamento del cimitero necessario per il nostro Paese”.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments