borrelli

NAPOLI– “Chiediamo che vengano sospesi gli effetti giuridici dei diplomi rilasciati dal Voltaire di Secondigliano e dagli altri istituti su cui sono in corso verifiche del Provveditorato e della Magistratura in attesa di chiarire la regolarità degli esami in corso”.

Lo ha detto il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, componente della Commissione cultura, che ha denunciato la vicenda delle migrazioni di centinaia di studenti da tutta Italia verso l’istituto napoletano.“Non sarebbe giusto, se fossero accertate irregolarità, che chi consegue un diploma con sistemi delinquenziali e senza avere la necessaria preparazione fosse messo sullo stesso piano di chi, invece, ha studiato sodo per conquistare quel titolo di studio” ha aggiunto Borrelli confermando che “ci sarebbero altri istituti, nel napoletano e anche nel casertano, dove ci sarebbero altri istituti dove si verificherebbero le stesse “migrazioni” di studenti provenienti da mezza Italia”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments