dono_simbolo_del_reparto_al_sidaco

SAN GIORGIO A CREMANO- Doppia cerimonia oggi  alla Caserma “Antonio Cavalleri” in San Giorgio a Cremano.Il Reparto Comando e Supporti Tattici della “Acqui” assume l’elevazione ordinativa a livello di Reggimento , il cui comando sarà assunto dal Colonnello Vincenzo Fiore. Inoltre l’ attuale comandante del Reparto Comando e Supporti Tattici (RE.CO.SU.TAT.)

“Acqui”, Tenente Colonnello Luigi Usai, ufficiale degli Alpini e giornalista, cede il comando al Tenente Colonnello Domenico Pisapia. Alla cerimonia ha partecipato anche il sindaco di San Giorgio a Cremano, Giorgio Zinno, al quale è stata consegnata una targa in virtù del rapporto di collaborazione costante tra la caserma Cavalleri e il comune sangiorgese.”Avere sul nostro territorio una forza armata come l’Esercito – spiega il sindaco Giorgio Zinnoè fonte di orgoglio, oltre a rappresentare una sicurezza per tutto il territorio.Con il trasferimento del II Fod a Napoli, poche settimane fa, al quale è seguita però l’elevazione del Reparto Comando e Supporti Tattici della “Acqui” a livello di reggimento abbiamo guadagnato sul territorio ulteriori forze come un Comando di Reggimento, una Compagnia Servizi posta alle dirette dipendenze, ed un Battaglione, a sua volta articolato su di una Compagnia Trasporti ed una Compagnia di Supporto allo schieramento. Continueremo  – conclude il Primo Cittadino – nella collaborazione che mira al soddisfacimento delle esigenze della nostra città, consolidando l’intento condiviso del perseguimento del benessere dei territori”.Il Tenente Colonnello Vincenzo Fiore è nato a Capua (CE) nel 1965. Ha frequentato il 168° Corso “Fedeltà” presso l’Accademia Militare di Modena e la Scuola di Applicazione di Torino. Nel corso della carriera ha ricoperto numerosi incarichi di Comando. Ha maturato una notevole esperienza quale Ufficiale di Stato Maggiore ed è stato impiegato in ambito internazionale due volte in Sarajevo – (Bosnia_Herzegovina) rispettivamente prima in qualità di Cte di Batteria Comando e Servizi (Missione ISAF) e poi in qualità di Ufficiale addetto all’Ufficio G3 Plans presso il Comando Brigata Multinazionale Nord (Missione SFOR). In conseguenza del servizio prestato il Ten. Col. Fiore è stato insignito delle seguenti Onorificenze: Croce d’oro per anzianità di servizio (25 anni di servizio); Croce Commemorativa per la Missione Militare di Pace in Afghanistan; Croci Commemorative per le Missioni Militari di Pace in Kosovo ed in Bosnia-Erzegovina; Croce Commemorativa per le Operazioni di salvaguardia delle libere Istituzioni e di mantenimento dell’Ordine Pubblico (Vespri Siciliani); n. 2 Medaglie Nato per la partecipazione alle Operazioni in Bosnia Erzegovina; Medaglia Nato per le Operazioni in Kosovo; Medaglia Nato “Non Article 5” per le operazioni svolte nei Balcani (Kosovo); Medaglia Nato per le Operazioni svolte in Afghanistan; Medaglia U.S.A. denominata “Army Achievement Medal”. Il Ten. Col. FIORE è laureato in Scienze Strategiche presso l’Università degli Studi di Torino ed in Scienze Politiche presso l’Università degli Studi di Trieste. Ha inoltre conseguito, il Master Universitario di 2° livello in “Studi internazionali strategico militari.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments