giostrina-accessibile-su-Malanova

NAPOLI – “Nel prossimo burc saranno pubblicati gli elenchi dei comuni che hanno richiesto il contributo per l’installazione di giostrine per disabili e, nelle prossime settimane, 42, tra ville comunali e aree verdi, potranno essere vissute a pieno anche dai bambini che hanno problemi e non possono usare le giostrine tradizionali”.

A darne notizia il presidente del gruppo consiliare Campania libera, Psi e Davvero Verdi, Francesco Emilio Borrelli, che ha chiesto e ottenuto di inserire nelle finanziarie approvate nel 2015 e nel 2016 “un contributo ai Comuni per permettere l’installazione delle giostrine per disabili”.“E’ una conquista di civiltà che mette la Campania all’avanguardia in Italia perché sono davvero pochi i comuni che sono sensibili al tema delle giostrine per disabili e la nostra regione sarà la prima ad avere tanti aree gioco attrezzate anche per i bambini disabili” ha concluso Borrelli aggiungendo che “siamo già al lavoro affinché vengano finanziati anche i Comuni che non sono rientrati nei primi beneficiari pur se la loro domanda è stata giudicata ammissible” e ringraziando “l’assessore alle politiche sociali, Lucia Fortini, per aver seguito passo passo tutto l’iter fino all’approvazione della graduatoria che permetterà la concessione dei contributi e l’installazione delle giostrine”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments