NAPOLI – Il Presidente del Consiglio comunale Alessandro Fucito e il Vice Presidente Fulvio Frezza hanno ricevuto oggi Omar Mih, rappresentante in Italia del Fronte Polisario per l’indipendenza del popolo Saharawi.

Nel corso dell’incontro è stata firmata una lettera di accompagnamento per gli osservatori internazionali che guidati dal giudice Nicola Quatrano seguiranno il prossimo 26 dicembre il processo d’appello contro oltre venti militanti saharawi, già condannati a pesanti pene detentive per aver partecipato a manifestazioni di protesta contro le azioni del governo marocchino.Il Presidente Fucito, che ha espresso apprezzamento sia a titolo personale che a nome dell’intera cittadinanza per l’impegno dell’Osservatorio, ha ricordato il legame profondo di solidarietà che lega la città di Napoli al popolo Saharawi. Un legame consolidato dal conferimento della cittadinanza onoraria nel 2010 alla militante Aminettou Haidar e dall’accoglienza di gruppi di bambini dei campi profughi ospitati ogni estate in città grazie all’impegno di scuole ed associazioni. Nel corso di un nuovo incontro, ha annunciato il Presidente, saranno resi noti i risultati del lavoro della delegazione guidata dal giudice Quatrano.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments