NAPOLI – Presieduta da Francesco Vernetti, la commissione Qualità della Vita ha discusso con i rappresentanti delle Municipalità delle risorse a disposizione per la cura del verde cittadino. E’ intervenuta l’assessora al Verde Maria D’Ambrosio.

I rappresentanti delle Municipalità cittadine intervenuti oggi in Commissione hanno elencato problematiche comuni per quanto riguarda le risorse a disposizione per la manutenzione delle aree verdi: pochi giardinieri e sorveglianti, spesso ultrasessantenni, al netto di quelli che per motivi di salute sono esonerati da alcune mansioni; attrezzature inadeguate e non funzionanti: ogni Municipalità ha infatti fornito il numero preciso degli strumenti utilizzabili (tosaerba, decespugliatori, tagliasiepi, diserbatori, piccole macchine agricole); in nessun caso si dispone di mezzi per raggiungere i luoghi e trasportare i macchinari: una condizione che impone agli operatori di spostarsi a piedi o con mezzi propri.

Se a questo si aggiungono le realtà dei singoli territori, dove si registrano continue situazioni di emergenza e anche le difficoltà di assicurare il servizio su aree che spesso sono vastissime, la situazione del verde cittadino, per il presidente Vernetti, necessita di un’opera di ottimizzazione, che passi anche per una revisione dei mansionari e dei contratti di servizio con Asia e Abc. Per queste ragioni è opportuno, ha sintetizzato Vernetti, raccogliere tutte le informazioni sulle effettive disponibilità di ogni servizio, sia in termini di risorse umane che di attrezzature, e procedere alla sua centralizzazione, lasciando ai territori la sola programmazione degli interventi che verranno poi realizzati da squadre afferenti alla Direzione Centrale: solo così si potranno dare risposte al disagio dei cittadini che legittimamente lamentano scarsa manutenzione del verde.

Serve mettere a sistema le poche risorse disponibili – ha concluso l’assessora D’Ambrosio – per questo a breve verrà riconvocata una riunione con i presidenti delle dieci Municipalità, i presidenti delle commissioni Ambiente e Qualità della Vita per elaborare le misure da adottare nel medio e lungo periodo.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments