borrelli

NAPOLI – “Abbiamo offerto al dirigente scolastico dell’Istituto comprensivo Cantù2, Rocco Bova, l’ospitalità per un fine settimana napoletano a un gruppo dei suoi studenti perché siamo certi che i piccoli canturini non hanno nulla a che fare con il loro Sindaco e sono molto più intelligenti di lui che, per cercare un po’ di visibilità, offende una città e un popolo intero con parole indegne”.

Lo hanno detto il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, e Gianni Simioli de La radiazza che hanno sentito il dirigente scolastico nel corso della diretta radiofonica aggiungendo che “nel corso del fine settimana la delegazione canturina sarà accompagnata per le strade della città per fargli conoscere la vera Napoli”.“Nel frattempo, il Sindaco di Cantù è sempre più solo come dimostra il durissimo editoriale del Corriere di Como che condanna le sue parole e la decisione di facebook di chiudere la sua pagina” ha aggiunto Borrelli per il quale “un primo risultato è stato ottenuto perché ha deciso che non si ricandiderà e quindi le Istituzioni non rischieranno di essere offese nuovamente da un personaggio come lui che dovrà ora rispondere di fronte alla legge delle gravissime offese verso Napoli e i napoletani”. 

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments