NAPOLI – La proposta di variazione al bilancio di previsione e al DUP prevede l’utilizzo dell’importo di oltre un milione di euro per attività di recupero su aree attrezzate libere situate in periferia.

La commissione Bilancio, presieduta da Manuela Mirra, ha esaminato oggi con la partecipazione dell’assessore allo Sport Ciro Borriello la delibera 319/2017 – Variazione al bilancio di previsione 2017/2019 esercizio 2017, e al DUP – Piano triennale delle opere pubbliche, per utilizzo dell’importo complessivo di € 1.382.000,00, confluito in avanzo vincolato, da destinare ad interventi di ripristino funzionale e di riqualificazione delle aree sportive periferiche – che sarà all’esame del Consiglio comunale nella prossima seduta del 18 luglio.

Si tratta, ha spiegato Borriello, di una somma in avanzo vincolato, ancora disponibile, che si è deciso di utilizzare per restituire alla fruibilità piccoli spazi sportivi situati nelle periferie, aree, ha spiegato l’assessore, molto importanti perché libere e quindi a disposizione di chiunque voglia praticare gratuitamente attività sportiva. Gli spazi individuati, molti dei quali vandalizzati e non utilizzabili, fanno parte della Sesta, Settima, Ottava e Nona Municipalità, e saranno interessati da lavori di ripristino e di messa in sicurezza.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments