NAPOLI – L’Amministrazione Comunale aderisce con convinzione all’appello del Sindacato Medici Italiani rispetto alla grave situazione in cui rischia di precipitare l’assistenza medica territoriale notturna di continuità nel nostro paese ed in particolare a Napoli ed in alcune aree del mezzogiorno.

Pur non avendo come Comune di Napoli alcuna competenza rispetto all’organizzazione dei presidi ospedalieri in città, in questi anni ci siamo battuti pubblicamente con grande forza ogni qual volta si è paventato il rischio di chiusura di qualche ospedale o pronto soccorso cittadino.
La paventata chiusura del Servizio di Guardia Medica nelle ore notturne, prevista dall’atto di indirizzo per il rinnovo della convenzione dei medici di famiglia e pediatri, sarebbe gravissima e come Amministrazione Comunale appoggiamo pienamente l’appello del Sindacato Medici Italiano al Ministro della Salute affinchè ogni ipotesi di questo genere venga scongiurata.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments