marta_schifone

NAPOLI – «Interi quartieri di Napoli sono quotidianamente teatro di violenze e disordini causati da immigrati. Ieri a Forcella, cuore della città, solo per miracolo una innocente di 10 anni, una figlia di Napoli

, non è rimasta uccisa. Urge un Piano straordinario di sicurezza: più agenti a presidio delle strade, processi per direttissima e pene più severe per questi criminali. Nessuna pietà, Tolleranza zero. Prima i napoletani».Lo scrive, su facebook, Marta Schifone, vice coordinatrice di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale a Napoli.«Oggi scopriamo che De Magistris vorrebbe costituire un “Comitato per la legalità”, composto da “presunti saggi” capeggiati da Sandro Ruotolo, fedele intervistatore di De Magistris nelle trasmissioni di Santoro, ex candidato arancione all’epoca di Ingroia, nonché zio dell’assessore Clemente.Dal controllo popolare alla casta giudiziaria, familistica e mediatica il passaggio è brevissimo.Ma Napoli ha davvero bisogno dell’ennesimo gruppetto di pseudointellettuali che non vive la città e che vorrà dirci cosa è giusto e cosa è sbagliato?Secondo me, no».

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments