NAPOLI – Con 32 no e 17 sì, il Consiglio regionale della Campania ha respinto la mozione di sfiducia presentata dal centrodestra nei confronti del presidente della Giunta regionale della Campania Vincenzo De Luca.

La mozione, la seconda in un anno.era stata proposta dai consiglieri del centrodestra e Movimento 5 Stelle, ed era stata presentata in aula dopo le uscite infelici del presidente della Regione nel corso della campagna elettorale per il referendum per le frasi choc sulla presidente dell’Antimafia Rosy Bindi al famigerato discorso agli amministratori locali all’hotel Ramada fino al pressing messo in campo da De Luca per la norma che gli consente, dal 2017, di ottenere i poteri commissariali della sanità.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments