NICOLAIS-LUIGI

NAPOLI – Il ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo, Dario Franceschini, d’intesa con il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, ha nominato oggi Luigi Nicolais presidente della Fondazione Real Sito di Carditello.

“Nicolais, già ministro per le riforme e le innovazioni nella pubblica amministrazione, vice presidente della Commissione Cultura della Camera e Presidente del Consiglio Nazionale delle Ricerche, assume così l’incarico di guidare l’istituzione chiamata a gestire il rilancio, la valorizzazione e la promozione di un luogo straordinario, recuperato alla proprietà pubblica grazie al mio predecessore Massimo Bray. Nell’augurare a Nicolais buon lavoro, desidero ringraziare Mirella Barracco per l’impegno profuso in questi mesi e il prezioso apporto di idee e contenuti con qui ha accompagnato i primi passi della Fondazione”, conclude la nota.”La nomina di Luigi Nicolais alla guida della Fondazione Real sito di Carditello è una bella notizia per la nostra regione, non solo per le indiscusse capacità professionali del presidente del Cnr, ma anche per la sua serietà e i valori umani. Con la cessione al ministero dei Beni culturali e con la nascita della fondazione si è scritta una nuova pagina per la valorizzazione di un luogo meraviglioso, per troppi anni abbandonato all’incuria. Nicolais è la persona giusta per portare avanti il percorso di promozione e rilancio. A lui vanno gli auguri personali e della segreteria regionale del Pd per questa nuova avvincente sfida che, siamo certi, saprà accogliere con la passione e l’entusiasmo mostrati nei prestigiosi incarichi già assunti”. Così il segretario regionale del Pd Campania, Assunta Tartaglione.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments