comune_san_giorgio_a_cremano-2

NAPOLI – Il prossimo 25 febbraio 2016 scadranno i termini di presentazione delle istanze per la correzione di errori materiali al Piano Regolatore.Con l’obiettivo di procedere alla formazione del nuovo PUC infatti, l’Amministrazione guidata dal Sindaco Giorgio Zinno ha pubblicato un avviso rivolto a cittadini, imprese e\o enti per segnalare specifiche esigenze su cui intervenire, al fine di  apportare modifiche o correzioni al vecchio PRG.

La documentazione necessaria  è on line sul sito ufficiale del Comune di San Giorgio a Cremano e dovrà essere presentata presso l’Ufficio del Settore Ambiente e Urbanistica, con sede in Villa Bruno entro e non oltre la data prevista.    “Questo strumento intende consentire alla cittadinanza una partecipazione attiva, nell’ambito della redazione del nuovo PUC – afferma il sindaco Giorgio Zinno – a cui l’assessorato e gli uffici tecnici lavoreranno non appena saranno evidenziati gli errori attualmente individuati. Il Piano Urbanistico è fondamentale per ogni città, pertanto tra gli obiettivi dell’amministrazione vi è l’ aggiornamento di quello del 2001, ancor in vigore”.  “Chiediamo la massima collaborazione a tutti coloro che hanno rilevato errori materiali da correggere”, conclude l’assessore Pietro De Martino. ” In questo modo saremo tutti parte attiva di un unico progetto per la città”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments