StriscioneBorrelli1

NAPOLI – “Siamo tutti vicini a Francesco e stiamo pensando a come testimoniargli la nostra solidarietà, anche se, forse, il modo migliore per farlo è continuare a fare insieme quello che facciamo ogni giorno da qualche anno, ossia denunciare quello che non va bene nei nostri territori e combattere ogni forma di violenza verbale e fisica”.

Lo ha detto Gianni Simioli, conduttore de La radiazza di Radio Marte, esprimendo solidarietà al consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, collaboratore del programma radiofonico, preso di mira da Forza Nuova che non gli ha perdonato di aver difeso la redazione napoletana de La Repubblica, contro cui i militanti della formazione neofascista avevano affisso dei manifesti intimidatori.

“Una prima reazione delle persone perbene è arrivata già stamattina perché in tanti hanno richiesto la rimozione dello striscione che poi è stato effettivamente rimosso grazie anche all’intervento della polizia municipale” ha aggiunto Simioli.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments