tartaglione1

NAPOLI – “L’esito dei ballottaggi in Campania conferma e consolida il risultato positivo del Pd nella provincia di Napoli e in altre province. I candidati del Partito democratico erano in campo in nove dei 14 Comuni al voto e in sette città portiamo a casa un successo. Dove il partito è rimasto unito e ha sostenuto con convinzione il proprio candidato, abbiamo dimostrato di poter vincere”. Così il segretario regionale del Pd Campania, Assunta Tartaglione.

“Ridurre l’analisi del voto ai numeri e alla situazione locale sarebbe superficiale – aggiunge Tartaglione – Dal dato sull’affluenza, dai risultati di Napoli e di altre realtà campane, così come in altre regioni, emerge una richiesta diffusa di cambiamento e spetta a noi interpretarla al meglio. In attesa delle indicazioni che verranno dalla direzione nazionale di venerdì, apriamo da subito una riflessione franca e profonda. Prendiamo atto dei buoni risultati ottenuti a livello regionale, ma sappiamo anche che occorre metterci subito a lavoro per rilanciare l’azione del partito. Possiamo dirlo perché abbiamo dalla nostra la coerenza e la responsabilità di chi ha sostenuto i candidati dalle primarie fino all’ultimo secondo di campagna elettorale, mettendoci la faccia e lavorando esclusivamente per il bene del Partito democratico e dei cittadini campani. Nei prossimi giorni la segreteria regionale si riunirà per un’analisi approfondita del voto e delle sfide difficili e avvincenti che abbiamo davanti, a cominciare dal referendum di ottobre”.“Auguriamo buon lavoro a tutti i sindaci eletti o riconfermati – conclude Tartaglione – a cominciare da Luigi de Magistris. Napoli non ha bisogno di ulteriori lacerazioni, di urla o di prove di forza. Napoli ha bisogno di un vero cambiamento, che deve passare attraverso la collaborazione con le altre istituzioni. Il Governo c’è, la Regione c’è e ci sarà anche il Pd, fuori e dentro il Consiglio comunale, dove ha deciso di restare Valeria Valente, dando prova di responsabilità e garantendo un’opposizione costruttiva per il bene della città. De Magistris ha assicurato di essere pronto a dialogare: lo aspettiamo alla prova dei fatti, lo chiediamo nell’interesse dei napoletani, l’unica cosa che ci sta davvero a cuore”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments