gruppo202

NAPOLI – Il Presidente eletto del Rotary International, Ian H.S. Riseley, ha affermato che la tutela dell’ambiente e le questioni legate al cambiamento climatico sono essenziali per l’obiettivo del Rotary sul servizio sostenibile, ed ha sfidato ogni Rotary club a fare la differenza piantando un albero per ogni socio del Club. Il Rotary Club Campania Napoli ha accettato la sfida e questa mattina il responsabile di Club per il progetto, Angela Montemarano (vicepresidente), il Presidente Antonio Eder Pirrello, il past president Pasquale Russo ed il consigliere Fulvio Masi, hanno piantato simbolicamente le 42 lantana camara alla presenza di Maria Caniglia, presidente della commissione welfare e Marco Gaudini, Presidente della commissione Ambiente del Comune di Napoli. “Abbiamo accolto con entusiasmo il progetto del Rotary Club Campania Napoli ancora una volta attento alla periferia della città – hanno detto i presidenti Caniglia e Gaudini – e ci auguriamo che queste attività, nate in sinergia tra mondo dell’associazionismo e delle istituzioni, proseguano in un’ottica di valorizzazione degli spazi urbani”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments