Primarie del Pd è scandalo dopo inchiesta giornalistica. Commissione Garanzia sospende autori di irregolarità (VIDEO)

0
primarie-pd

NAPOLI – Gli elettori delle primarie del Pd che si sono “resi protagonisti di irregolarità” sono stati sospesi dalla commissione di garanzia. Lo fa sapere dalla segreteria metropolitana del Pd di Napoli annunciando che è stata attivata “l’istruttoria per l’adozione di ulteriori provvedimenti”.

“Abbiamo, inoltre, consultato un legale al fine di tutelare in ogni sede l’immagine della comunità politica del Partito Democratico per i comportamenti assunti da tutti i soggetti che si sono resi protagonisti di irregolarità durante lo svolgimento delle primarie”, si legge in una nota.

La vicenda è stata segnalata da un’inchiesta giornalistica della testata Fanpage.

“La straordinaria giornata di partecipazione che ha visto coinvolti 56.000 cittadini di Napoli e provincia e 2.000 volontari non può e non deve essere macchiata dai comportamenti irregolari di singoli soggetti, che noi con forza condanniamo”, prosegue la nota.

Monetine, controllo del voto e schede strappate: cosa c'è dietro le primarie del PD a Napoli

"Metti la croce qui".Monetine, controllo del voto, risse e schede strappate. Con le nostre telecamere nascoste abbiamo documentato cosa c'è dietro le primarie del PD.

Pubblicato da Fanpage.it su Mercoledì 6 marzo 2019

Lascia una recensione

  Subscribe  
Notificami