Canile_dei_400_-_Almo_Nature_1

NAPOLI – “Salutiamo con soddisfazione l’approvazione in Consiglio Regionale della legge contenente le “Disposizioni volte a promuovere e tutelare il rispetto e il benessere degli animali d’affezione e prevenire il randagismo”.

La nuova norma, oltre a migliorare la convivenza tra uomo e animali, definendo il perimetro delle competenze e responsabilità tra le varie istituzioni regionali che si occupano della materia, istituisce il Garante per i diritti degli animali, una nostra proposta che prevede la creazione di una figura che si occuperà del benessere degli animali e del miglioramento della convivenza con gli esseri umani”. Lo afferma il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli. “L’istituzione del Garante non comporterà oneri per l’ente.

Il suo compito sarà garantire l’applicazione delle leggi, la promozione di iniziative e campagne di sensibilizzazione e la raccolta di reclami e le segnalazioni”.

“La norma approvata oggi – prosegue Borrelli – è quanto mai tempestiva. Viviamo in un periodo storico in cui le violenze sugli animali proseguono e, spesso e volentieri, accadono degli incidenti legati all’incapacità degli uomini di interagire con questi ultimi. Il provvedimento può essere definito una legge di civiltà che va a colmare un vuoto normativo che perdurava da troppi anni”.

Lascia una recensione

  Subscribe  
Notificami