Regione Campania, nasce il tavolo delle Commissioni Antimafia e Anticamorra (VIDEO)

0

NAPOLI – Nasce gli obiettivi di armonizzare la legislazione nazionale a quella regionale per la gestione dei beni confiscati, utilizzare i Fondi Europei per la loro valorizzazione e raccontare la Campania che reagisce alla criminalità organizzata, il tavolo fra la Commissione parlamentare Antimafia e la Commissione regionale anticamorra e Beni Confiscati della Campania, istituito presso il Consiglio regionale.

L’iniziativa è stata promossa dal Presidente Carmine Mocerino, con il vicepresidente della commissione, Enza Amato, e con il segretario Vincenzo Viglione.

Nelle prossime settimane si valuteranno tutti i passaggi per rendere permanente il tavolo e per concentrarsi sulle emergenze del territorio.

Presenti all’incontro, i rappresentanti di Polis e la deputazione parlamentare presente in commissione Antimafia, la senatrice Alessandrina Lonardo, il senatore Francesco Urraro, l’onorevole Gianluca Cantalamessa, l’onorevole Andrea Caso e l’onorevole Antonio Pentangelo.

Per la giunta regionale l’assessore Franco Roberti.

Lascia una recensione

  Subscribe  
Notificami