terra-dei-fuochi

NAPOLI – Lo scorso 23 novembre Dal WWF Italia è stata inviata a tutti consiglieri della Regione Campania una lettera per chiedere attenzione alla problematica relativa alla Terra Dei Fuochi e l’istituzione di una nuova commissione d’inchiesta.

“Siamo totalmente d’accordo con le richieste fatte e lo abbiamo confermato anche una lettera di risposta al WWF Italia.

Una Commissione ad hoc sull’emergenza Terra dei Fuochi è assolutamente utile e dato che è sfumata l’occasione di riconfermare la Commissione speciale attivata nella scorsa legislatura il Consiglio è ancora in tempo di istituirne una di inchiesta.

La proposta di istituire le Commissioni speciali, come quelle d’inchiesta, spetta però all’opposizione.

Per quanta riguarda le Commissioni di inchiesta, al momento le due proposte depositate in Segreteria riguardano la Formazione professionale e le “acque interne”, proposte sottoscritte dai gruppi di minoranza. In queste ore, si sta affacciando l’ipotesi di sostituire una delle due commissioni d’inchiesta proposte con una riguardante la Terra dei Fuochi. Due o addirittura tre commissioni di inchiesta oltre a le 4 speciali già istituite però sono troppe. Infatti significherebbe aumentare i costi del consiglio oltre misura. Nella scorsa consiliatura per una sola commissione di inchiesta istituita i 5 Stelle si rivolsero alla Corte dei Conti facendo aprire una indagine. Figuriamoci con 3.

Noi, già dalla precedente consiliatura, ci siamo sempre occupati con determinazione e tenacia della Terra dei Fuochi attraverso denunce e interventi sul territorio. Abbiamo inoltre, grazie all’aiuto e la competenza di diversi militanti di Europa Verde, dato vita ad un progetto per il controllo del territorio attraverso l’utilizzo di droni privati.

In questa consiliatura siamo ripartiti da dove eravamo rimasti e ogni giorno chiediamo con veemenza l’utilizzo di tutti gli strumenti e le misure a nostra disposizione per contrastare lo sversamento di rifiuti e il fenomeno dei roghi tossici. La nostra terra va salvata.”- sono le parole del Consigliere Regionale Di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli che ha fatto parte della commissione Terra dei Fuochi nella scorsa legislatura.

.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments