NAPOLI – “È una vergogna assoluta che dopo tante chiacchiere e annunci escano fuori vizi nella procedura di affidamento della cura del verde in Villa Comunale di Napoli. Bisognava pensarci prima di avviare procedimenti improvvidi e fallimentari. Riteniamo che si debbano individuare le responsabilità e prendere provvedimenti seri per la Villa Comunale, così come per la Galleria della Vittoria oramai rinominata “della sconfitta”.
Restituire dignità al più importante polmone verde al centro di Napoli, così come ripristinare una delle più importanti arterie viarie della città, sarebbe dovuta essere una priorità assoluta, ma è ormai evidente che i napoletani, ancora una volta, sono stati presi in giro da una politica che non si occupa di risolvere i problemi della città, ma esclusivamente di fare proclami a cui non sono capaci neanche di dare seguito. Il verde deve tornare ad essere un tema centrale in città” dichiarano il consigliere regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli e la consigliera della I Municipalità del Sole che Ride Benedetta Sciannimanica.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments