SAN VITALIANO – Il comune di San Vitaliano dice sì alla riduzione delle tariffe Tari per le utenze domestiche. Il via libera dal consiglio comunale a seguito anche dell’ottimo lavoro svolto nel triennio 2019-2021 che ha consentito all’amministrazione comunale di procedere in questa direzione.

“Un obiettivo che è il risultato del grande lavoro svolto sull’efficientamento della gestione, della raccolta e dello smaltimento dei rifiuti che ha portato ad un notevole incremento della percentuale di raccolta differenziata, ormai consolidata a circa l’80% – dichiara il consigliere delegato all’ecologia, Clemente Serpico – La riduzione della tassa 2021 si aggiunge ai tanti servizi implementati nel triennio 2019-2021 per i cittadini quali la distribuzione dal 2019 del kit buste per la raccolta differenziata, investimenti nell’installazione di telecamere a cui si aggiungeranno a breve la distribuzione dei mastelli per la raccolta e la gestione della frazione organica delle utenze domestiche e tante altre iniziative”.

“La riduzione della tassa sui rifiuti è stato fin da subito un obiettivo in cui abbiamo creduto fortemente anche grazie alla collaborazione dei cittadini che, con volontà e attenzione, hanno fin da subito seguito le regole del nostro progetto – aggiunge il sindaco Pasquale Raimo – Ringrazio particolarmente loro per il tempo e l’attenzione che dedicano tutti i giorni a separare correttamente le varie frazioni di rifiuti. La riduzione della tassa sui rifiuti rappresenta sicuramente un obiettivo raggiunto ma quest’amministrazione che ha ancora altre progettualità e premialità in corso di realizzazione per i cittadini che contiamo di realizzare in questi ultimi 18 mesi di mandato”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments