demenza_anziani

SOMMA VESUVIANA – “A Somma Vesuviana nascerà la Casa Albergo per anziani. Dopo 25 anni di attesa, siamo la prima Amministrazione a dare risposte. Abbiamo avviato la manifestazione di interesse per il recupero e la valorizzazione di un plesso abbandonato da decenni e destinato a Casa per Anziani e situato nella zona alta del paese, non distante dal centro Il Covid ha fatto emergere un’importante fragilità. Infatti proprio quella degli anziani è stata la fascia maggiormente colpita dall’emergenza epidemiologica con una percentuale di mortalità abbastanza elevata. Penso invece che queste persone che hanno dato molto al nostro Paese rappresentino un patrimonio anche storico che sia totalmente da tutelare. Si tratta di un progetto iniziato già prima del Covid ma la pandemia non ferma l’Amministrazione presieduta dal sindaco Salvatore Di Sarno ed anzi sta accelerando la realizzazione di progetti ancora più importanti. Destineremo agli anziani una struttura all’avanguardia dove il concetto dello “star bene” sarà l’unico obiettivo alla base del progetto. Un progetto al quale personalmente tenevo perché è rappresentativo dell’attenzione che questa Amministrazione vuole rivolgere agli anziani. Pur tuttavia tale Amministrazione, attraverso i Servizi Sociali ha messo in campo attività di assistenza domiciliare degli anziani in quanto il nucleo affettivo rappresenta comunque, per loro, una pellicola protettiva della quale hanno sempre bisogno”. Lo ha annunciato Sergio D’Avino, Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Somma Vesuviana.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments