NAPOLI – Sopralluogo della Commissione Ambiente insieme alla Municipalità 3 ed alla Presidente di Asia, nella Sanità nel luogo dove ha vissuto per tanti anni il grande Totò orami divenuto da tempo una discarica a cielo aperto. “È davvero un peccato mortale vedere queste scene in un posto che è spesso meta di turisti e dovrebbe ancora di più essere luogo di interesse storico e turistico. C’è tanto da lavorare per portare ordinarietà e vivibilità in questa zona” – ha dichiarato il Presidente della Commissione Ambiente Marco Gaudini -. “l’Asia ha già elaborato il progetto per l’estensione del porta a porta, che, a breve, farà definitivamente sparire queste batterie di cassonetti da sotto la finestra dalla quale si affacciava il grande principe della risata…ma non basta. Tutto deve essere fatto con la collaborazione dei cittadini ed il controllo per coloro che ancora cercano di far vincere l’inciviltà alla normalità, il degrado alla rinascita che questo territorio sta avendo. Noi non ci fermeremo e seguiremo questa vicenda fino al raggiungimento dell’obiettivo!”- ha concluso Gaudini.

Al sopralluogo erano presenti la presidente ASIA Maria de Marco il vicepresidente della municipalità Salvatore Flocco, il consigliere Carlo Leone e lo staff dell’assessore all’ambiente Guglielmo Cammarota

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments