de-magistris

NAPOLI – “Sono tanti gli appelli che si susseguono in città e in tutto il paese per la raccolta di generi di necessità per il popolo ucraino massacrato dalla guerra.
L’onda della solidarietà, perché vada a buon fine, necessita di gestione e coordinamento.”
Lo afferma Luigi de Magistris, Presidente del movimento demA
“Occorre quindi lanciare un duplice appello.
Al Comune di Napoli, che attraverso gli uffici degli assessorati preposti, faccia da coordinatore per la rete di aiuti che si sta moltiplicando nelle ultime ore.
Alle farmacie e in generale a tutti i rivenditori dei generi richiesti affinchè si impegnino a calmierare i prezzi di acquisto dei beni oggetto delle donazioni” conclude de Magistris

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments