POZZUOLI – La crescente preoccupazione per l’epidemia da Coronavirus ha spinto la stragrande maggioranza della cittadinanza ad usare precauzioni per evitare contagi, eppure spesso sussistono delle contraddizioni.
E’ il caso di una segnalazione fatta da una cittadina al Consigliere Regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli: delle foto scattate ad Ischitella mostrano una prostituta in strada indossare una mascherina di protezione.

“Qui siamo di fronte ad una contraddizione assurda e quasi surreale. Tutti hanno il diritto ed il dovere di proteggersi dal contagio ma che senso ha indossare una mascherina se poi si hanno rapporti sessuali con più persone per strada e casomai non protetti?

La prostituzione è spesso causa di trasmissione di malattie, oggi più che mai è necessario effettuare controlli e pattugliamenti delle strade per contrastare vigorosamente il fenomeno, siamo di fronte ad una grande emergenza sanitaria che queste persone e i loro clienti corrono il rischio di peggiorare.

Tra l’altro le attuali restrizioni emanate dal governo prevedono che non si possa stare per strada se non per serie e comprovate motivazioni e di certo la prostituzione non lo è.”- è stato il commento del Consigliere Borrelli e del noto conduttore radiofonico della trasmissione “La Radiazza” Gianni Simioli.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments