POZZUOLI – Ventitrè dipendenti della Asl Napoli 2 Nord sono stati sospesi senza stipendio da oggi per non essersi vaccinati, nonostante ripetute sollecitazioni. Si tratta di personale che svolge attività a diretto contatto con i pazienti (medici, infermieri, un autista soccorritore) e che non poteva essere ricollocato in altre mansioni.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments