Bradisismo, a Pozzuoli vertice con la Protezione civile (VIDEO)

0

POZZUOLI – “Il fenomeno di bradisismo a Pozzuoli è attentamente monitorato dalla Comunità scientifica. Al momento non vi sono particolari motivi di allarme”.

Così il capo del Dipartimento della Protezione civile Angelo Borrelli, giunto a Pozzuoli dopo la forte intensificazione di fenomeni sismici, accompagnati da boati, dall’inizio di gennaio.

“Il sollevamento della terra nell’area flegrea- ha aggiunto Borrelli – avviene ad un ritmo di 12 mm al mese”.

Il capo della Protezione civile ha definito “situazione di attenzione” quella attuale, e ha aggiunto che “al momento non vi sono ragioni per cambiare lo scenario”. Una esercitazione nazionale di Protezione civile potrebbe svolgersi in autunno a Pozzuoli.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments