terremoto-ischia-30-1-640x427

ISCHIA – Il sindaco di Casamicciola, Giovan Battista Castagna, ha firmato l’ordinanza n. 174 avente ad oggetto “Nuova perimetrazione zona rossa”. Nel testo si legge tra l’altro che il primo cittadino ordina che “a modifica ed integrazione dell’Ordinanza Sindacale n° 2 del 05/01/2019, la nuova perimetrazione della ZONA ROSSA, è quella riportata sulla allegata planimetria che forma parte integrante della presente e comprende gli edifici in cui è interdetto l’accesso da parte di chiunque. I proprietari degli immobili (la cui agibilità è certificata dalla scheda AEDES) sono autorizzati a percorrere gli assi viari messi in sicurezza per raggiungere le proprie abitazioni”.
Nell’ordinanza si legge altre che re sta inteso quanto segue: ”Che i proprietari delle abitazioni agibili che non ricadono più nella ZONA ROSSA come delimitata sul grafico allegato alla presente, se non sussistono motivi che impediscono l’accesso alle stesse in sicurezza, devono rientrare nelle stesse e non percepiranno più il contributo C.A.S.. che dall’emissione della presente ordinanza le abitazioni inagibili, in modo parziale o totale, ricadenti all’esterno della Zona Rossa, così come riperimetrata nel grafico allegato, di fatto sono sempre soggette allo sgombero ordinato con l’Ordinanza Sindacale n°58 del 22/08/2017; che i proprietari delle abitazioni inagibili, di cui sopra, in attesa della emissione della ordinanza di sgombero nominativa, continueranno a percepire il contributo CAS o sistemazione alberghiera e/o assimilabili, previa presentazione di una autocertificazione relativa all’esito della scheda AEDES”. Nei prossimi giorni ulteriori informazioni saranno rese note alla cittadinanza dai competenti uffici comunali.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments