ISCHIA – Controlli a tappeto anche sull’isola di Ischia, nell’ambito di un servizio disposto dal Comando Provinciale Carabinieri di Napoli. I militari della Compagnia locale hanno identificato 147 persone e controllato 61 veicoli. 15 le contravvenzioni al cds notificate: gran parte per utilizzo del cellulare alla guida. Uno dei multati alla guida della sua auto, si godeva beatamente una serie tv in streaming.
Un 45enne napoletano è stato denunciato per violazione del foglio di via obbligatorio perché sorpreso nel porto di Casamicciola, in barba al provvedimento applicato.
2 i venditori ambulanti allontanati. Sono stati sanzionati per esercizio abusivo del commercio e la merce è stata posta sotto sequestro amministrativo. 4 gli assuntori di droga segnalati alla Prefettura: erano tutti nell’area portuale di Casamicciola.

CONTROLLI POLIZIA

Lo scorso fine settimana gli agenti del Commissariato di Ischia hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio nelle aree interessate dalla “movida” in località Riva Destra e nel Comune di Forio.
Nel corso dell’attività sono state identificate 157 persone, controllati 60 veicoli e contestate 8 violazioni del Codice della Strada per mancanza di revisione, mancata copertura assicurativa, mancato utilizzo del casco protettivo e per divieto di sorpasso.
Inoltre, i poliziotti hanno sanzionato in via Porto i titolari di due esercizi commerciali per inottemperanza alle misure anti Covid-19 poiché hanno omesso di far rispettare il distanziamento sociale alla clientela e di far indossare le mascherine; per i due locali è stata altresì disposta la chiusura per 5 giorni.
Infine, sabato mattina, gli operatori hanno effettuato un controllo in via Michele Mazzella presso l’abitazione di un 47enne ischitano dove hanno rinvenuto un panetto di hashish del peso di circa 100 grammi e lo hanno denunciato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments