untitledcc_notte

POZZUOLI – Un incendio, forse di natura dolosa, è stato appiccato ieri notte al giardino e alle pertinenze dell’abitazione del consigliere comunale di Pozzuoli (Napoli), Antonio Di Bonito.

Sul posto, in via vicinale Cigliano, allertati dai vicini di casa e dallo stesso consigliere, svegliato intorno alle 3, sono intervenuti i carabinieri e Vigili del Fuoco che hanno spento le fiamme ed evitato la propagazione verso la casa. La notizia è stata diffusa dallo stesso consigliere su un blog. I danni sono in via di accertamento. Di Bonito – consigliere comunale eletto in una lista civica a sostegno del sindaco Vincenzo Figliolia è poi passato all’opposizione e tra i candidati alle prossime elezioni amministrative di giugno in una lista civica – stamattina si è recato dai carabinieri. Non si esclude che l’episodio possa collegarsi all’attività imprenditoriale nel campo della sanità che Di Bonito conduce da tempo. Il consigliere comunale ha fatto sapere di non avere mai ricevuto minacce.”Esprimiamo piena solidarietà al consigliere Di Bonito e ai suoi familiari – dichiarano il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli e Paolo Tozzi consigliere metropolitano e di Pozzuoli del Sole che Ride – per quello che è successo. Questa volta è andata bene ma questa vicenda poteva trasformarsi in una tragedia se le fiamme fossero arrivate dentro l’abitazione cogliendo nel sonno Di Bonito e la sua famiglia. Per questo chiediamo alle forze dell’ordine e alla magistratura di verificare rapidamente la natura di questo incendio perchè qualora fosse confermato che è di natura dolosa saremmo davanti a uno scenario inquietante”.(ANSA).

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments