PROCIDA

PROCIDA- “Procida quest’anno sta facendo segnare volumi d’affari da record per quanto riguarda la presenza di turisti sull’isola, ma quanti altri ne verrebbero se si aprisse finalmente quella meraviglia naturale unica al Mondo che è Vivara e si rispettassero i limiti imposti dall’area protetta?

”A chiederselo è il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, per il quale “lo spettacolo che si vede nelle acque intorno a Vivara e alla zona della Corricella è davvero desolante con centinaia di barche che violano lo spazio che dovrebbe essere protetto e vietato alla navigazione”.“Purtroppo Procida è la dimostrazione di come non si riescano a tutelare e valorizzare come meriterebbero i tanti patrimoni naturali, artistici e culturali che abbiamo nel nostro territorio” ha aggiunto Borrelli per il quale “basterebbero maggiori controlli e un impegno maggiore per garantire il rispetto delle regole tese a difendere l’area protetta del Regno di Nettuno e l’apertura di Vivara ai procidani e alle migliaia di turisti interessati a entrare in quell’area unica al Mondo”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments