C_4_articolo_2158266__ImageGallery__imageGalleryItem_0_image

POZZUOLI – Finalmente è arrivata la notizia che tutti aspettavamo: Carla sta meglio e finalmente si può cominciare a pensare a un suo ritorno alla vita normale e al primo abbraccio con la figlia che portava in grembo e che è stata salvata grazie all’ottimo lavoro delle equipe sanitarie che l’assistettero dopo che il compagno le aveva dato fuoco.

A darne notizia il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, e il capogruppo del Sole che ride nel Consiglio comunale di Pozzuoli, Paolo Tozzi, riportando le anticipazioni di alcuni siti.“Ora, auguriamoci che Carla si riprenda del tutto al più presto, magari in tempo per poter assistere all’inizio del processo contro chi ha tentato di uccidere lei e sua figlia” hanno aggiunto Borrelli e Tozzi, confermando “la costituzione come parte civile contro Paolo Pietropaolo, l’ex compagno di Carla, con l’obiettivo di tenere alta l’attenzione contro i casi di violenza verso le donne e il femminicidio”.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments